Futsal C1/M: Azzurri Conversano nella tana del Byre Ruvo

I tre punti conquistati con la capolista Futsal Andria hanno portato in dote nuova linfa alla stagione degli Azzurri Conversano che sabato pomeriggio vanno a caccia di continuità in casa del Futsal Byre Ruvo, attuale quarta forza del torneo.

Per la banda del presidente Mino De Girolamo un avversario ferito e di conseguenza molto scomodo perché reduce, dopo un ottimo avvio di campionato, da un periodo di flessione, cominciato con l’eliminazione dalla Coppa Italia e proseguito con le due sconfitte consecutive rimediate contro Futbol Cinco Bisceglie e Barletta C5.

Mister Giampiero Gibilerti dovrà sicuramente fare a meno di Donato Sibilia e dello squalificato Stefano Achille, ma vuole provare a cavalcare l’onda positiva derivante dal prestigioso successo ottenuto al cospetto della prima della classe: “Il PalaColombo è sicuramente un campo difficile – ammette il tecnico di origini conversanesi – Personalmente temo più la sfida con il Ruvo che quella di sabato scorso contro l’Andria. Nonostante non stiano attraversando un buon momento dal punto di vista dei risultati, loro sono una squadra attrezzata con giocatori esperti e di categoria superiore in grado di cambiare le sorti di una partita in qualsiasi istante. Sicuramente andranno alla ricerca di un successo che permetta di mandare in archivio questa fase non favorevole della loro stagione. Noi, da par nostro, dobbiamo provare a sfruttare l’entusiasmo che si è creato dopo l’ultimo successo il quale ha dimostrato e confermato che, se scendiamo in campo con il giusto atteggiamento e con la giusta concentrazione, possiamo giocarcela alla pari con tutti. Fare risultato sarebbe fondamentale per il prosieguo della stagione anche perché la classifica si sta accorciando ed anche le nostre rivali stanno conquistando punti importanti”.

Al PalaColombo di Ruvo di Puglia dirigono l’incontro i sigg. Saverio Bottalico e Francesco Mallardi della sezione di Bari. Fischio d’inizio alle ore 17.