Fasano: Tisci, ‘Ok la vittoria, ma le partite vanno chiuse’

“Vincere è importante per il morale e la classifica, ma le partite vanno chiuse prima. Dobbiamo essere più cinici sotto porta perché quando non riesci a capitalizzare rischi di non portare a casa la vittoria. Nel secondo tempo abbiamo sofferto il ritorno degli avversari, ma non abbiamo sfruttato le ripartenze pur avendo gli uomini adatti per questo tipo di gioco”. Così Ivan Tisci, allenatore del Fasano, commenta il successo di misura (1-0) sul Gladiator.

Dall’altra parte, Teore Grimaldi, tecnico del Gladiator, mastica amaro per la prestazione e bacchetta i suoi: “Nel secondo tempo siamo rimasti in partita riversandoci nella metà campo del Fasano cercando di sfondare sia centralmente che sulle corsie laterali. Ci portiamo dietro la prestazione, ma sono arrabbiato con i miei perché non possiamo uscire da queste partite senza punti”.