Pallamano: Fasano sfida Kembit-Lions, 3° round European Cup

A un mese dal successo sugli israeliani dell’Hapoel Ashdod, si respira di nuovo area d’Europa in città, con la Sidea Group Junior Fasano pronta ad affrontare gli olandesi del Kembit-Lions. Si terranno venerdì 10 e sabato 11, sempre alle ore 19, nella palestra Zizzi, le due gare del 3° Round di EHF European Cup, con la compagine del Limburgo che figurerà come squadra di casa nella prima partita, mentre il giorno successivo lo sarà il team capitanato da Flavio Messina.

Il confronto europeo sarà presentato in una conferenza stampa che si terrà venerdì mattina alle 11.30 nella Sala di Rappresentanza del palazzo comunale, con il club del Limburgo che sarà seguito nella trasferta da una ventina di sostenitori, i quali saranno anche guidati nella scoperta del territorio dai collaboratori della società biancazzurra.

A livello tecnico si preannuncia certamente ostico l’impegno della Sidea Group Junior Fasano, data la forza del Kembit-Lions, attualmente secondo nella BENE-League (il campionato che riunisce le migliori squadre di Belgio e Paesi Bassi), e nettamente vittorioso nel precedente turno di European Cup sui bulgari dell’HC Lokomotiv G. Oryahovitsa, superati sia tra le mura amiche di Sittard per 39-17, che a Gabrovo per 39-19.

La squadra olandese, allenata dal tedesco Christoph Jauernik e fisicamente molto strutturata, ha in bacheca diversi titoli, tra cui la sopracitata BENE-League, vinta nel 2015 e nella scorsa stagione (con quattro secondi posti), e l’Eredivisie (massimo campionato di casa), conquistato nel 2015, 2016 e 2017 (con cinque secondi posti), ai cui trionfi si aggiungono tre Coppe d’Olanda (2015, 2016 e 2017, e due Supercoppe olandesi (2017 e 2018).

L’ostacolo è indubbiamente duro da affrontare ma è tanto l’entusiasmo in casa fasanese, come emerge dalle parole del coach Vito Fovio: “Abbiamo lavorato molto bene per un confronto che si preannuncia difficilissimo, data la caratura dell’avversario, dalle ottime qualità sia fisiche che atletiche, e rappresentante di un movimento in grande crescita negli ultimi anni, come dimostrato dagli stessi risultati eccezionali della nazionale. Noi dobbiamo essere bravi a reggere l’urto, a correre e ad esprimere la nostra pallamano, basata sul gioco in velocità. Indubbiamente saranno due belle partite per i nostri tifosi e ci teniamo tanto a far bene ed a regalare un risultato storico, restando con i piedi per terra e rispettosi delle qualità del Kembit-Lions”.

Ad arbitrare le due gare, che saranno trasmesse in diretta streaming gratuita su ElevenSports, saranno i sig.ri Bogdan Kaludjerovic e Ivan Vujacic (Montenegro), accompagnati dal Delegato Boris Ivanovic (Serbia).

I biglietti per assistere ai due incontri saranno invece disponibili (al costo di 5€) direttamente all’ingresso della palestra Zizzi nei giorni delle partite, con il botteghino che sarà aperto a partire dalle 17.30 sia di venerdì che di sabato.