Ostuni, malore in strada: muore musicista di Latiano

OSTUNI – Era rientrato da qualche giorno in Italia dopo un tour in Arabia Saudita. Questa mattina, dopo aver visitato l’ambulatorio del suo medico di base, si è accasciato a terra nei pressi della sua auto. Colto da un malore fulminante è morto così, a 43 anni, il musicista originario di Latiano Daniele Massaro. Il dramma, in via Giovanni XXIII, nel centro abitato di Ostuni, intorno alle 13. Nonostante i disperati tentativi di rianimare il poveretto, soccorso prima dai passanti e poi dagli operatori del 118, per Massaro non c’è stato nulla da fare. Il pubblico ministero Alfredo Manca ha disposto il sequestro della salma, custodita nell’obitorio del cimitero della Città Bianca, in attesa di una probabile autopsia.

Daniele Massaro durante un’esibizione in una foto pubblicata sul suo profilo Facebook

Massaro, musicista stimato, suonava i canti popolari della puglia fuori dai confini regionali e nazionali. A dicembre, con la formazione salentina Popolare Sud Est, aveva partecipato a un festival internazionale a Ryad, in Arabia Saudita. Sui social, sono in tanti a piangere la scomparsa dello sfortunato artista, noto anche per il suo impegno sociale e politico.