Lecce, caro energia e lavoro, Uil: il nuovo Governo pensi subito a interventi strutturali

LECCE – Il caro energia deve essere una delle priorità del nuovo governo, a causa di questo l’Occupazione e in serio rischio e per tale motivo serve  aiutare subito famiglie e imprese evitando di disperdere risorse, questo l’appello della Uil territoriale di Lecce, che sottolinea come tante piccole  e medie imprese del territorio limiteranno o fermeranno la produzione a cause delle alte spese energetiche e altre sono pronte a mettere i lavoratori in cassa integrazione.