Taranto: diverse manovre a centrocampo

TARANTO – Tutto fatto per l’ingaggio di Carlos Jatobà: il calciatore brasiliano sarà uno dei volti nuovi del centrocampo del Taranto. Classe ’95, l’ex Sporting Lisbona ha svolto la preparazione precampionato, in prova, agli ordini di Nello Di Costanzo e ha convinto per qualità, quantità e caratteristiche tecniche. Ma non sarà l’unico innesto nella zona nevralgica perché, a stretto giro, la società dovrebbe chiudere per una mezz’ala reduce da un’esperienza in C: non si tratta di Giovanni Foresta, ex Carrarese, ma sull’identità del calciatore vige ancora il massimo riserbo.

Il mercato dei rossoblù non si ferma, ma al momento non dovrebbe prevedere ulteriori volti nuovi in retroguardia: nessuna conferma, in particolare, rispetto ad Andrea Sbraga, in uscita da Avellino, che però al Taranto non interessa considerando che, sotto contratto, vi sono già sei difensori centrali. Valutazioni in corso per quel che riguarda, invece, il reparto d’attacco: serve una prima punta complementare a Infantino e ai giovani del comparto e che conosca bene la categoria. Sul fronte under, invece, tutto fatto per Kevin Sakoa che a breve firmerà con i rossoblù: trattandosi di un 2003, tuttavia, il suo arrivo non avrà alcun tipo di ripercussione sugli slot della lista.