0 Condiviso 673 Visto

Risse nel foggiano, emessi cinque Daspo

I Carabinieri di Foggia hanno notificato cinque daspo a quattro minorenni e un uomo. Si sono resi protagonisti di due distinte risse: una scoppiata tra tre minori su una scogliera a Manfredonia, l’altra ha visto coinvolti padre, figlio e il cliente di un locale a Ischitella. Il Daspo impedisce ai cinque di tornare nei luoghi dove si è verificata la rissa, pena l’arresto e una multa.

A Manfredonia, i tre giovanissimi si stavano picchiando tra loro quando i Carabinieri, attirati dalle urla, sono accorsi per dividerli. A quel punto i tre hanno reagito sferrando calci e pugni ai militare che sono riusciti a sedare la rissa e a identificarli. Nei loro confronti è stato emanato un Daspo Willy della durata di un anno. Il Daspo durerà invece sei mesi per padre e figlio protagonisti della lite nel locale di Ischitella.