Brindisi, pensionato stroncato da attacco cardiaco nella Asl

Un pensionato di 72 anni è morto nella mattinata di martedì mentre si trovava davanti allo sportello Cup della Asl di via Dalmazia a Brindisi: mentre stava per effettuare la prenotazione, l’uomo è crollato sul pavimento privo di sensi. Sono immediatamente intervenuti alcuni sanitari con il defibrillatore che hanno tentato con ben sette scariche di far ripartire il cuore del 72enne ma non c’è stato nulla da fare. Sul posto è intervenuta la polizia per i rilievi del caso. Subito dopo la salma è stata trasferita nell’obitorio del cimitero di Brindisi e restituita ai familiari.