Omicidio Villa Castelli: Palmisano, ‘Norme non bastano più’

“Inaccettabile quanto avvenuto a Villa Castelli. Sono vicina ai figli della donna uccisa e a tutta la comunità di Villa Castelli, travolta da questo dramma senza fine”. E’ quanto dichiara, in una nota, l’onorevole Valentina Palmisano (M5S). “La morte di questa giovane mamma lascia un senso di vuoto e di sgomento. Una violenza inaudita, così cruenta. Episodi del genere ci fanno capire quanto ancora sia lunga la strada per sensibilizzare su questo tema. Nella legislatura appena trascorsa abbiamo introdotto il codice rosso, ma le norme penali non bastano. Bisogna investire nella cultura della non violenza e nella educazione sentimentale nelle scuole. É depositata alla Camera una nostra proposta di legge per introdurre l’educazione sentimentale a scuola proprio per affermare il principio del rispetto dell’altro evitando che un rapporto di coppia si trasformi in una tragedia”, conclude la parlamentare brindisina.