0 Condiviso 908 Visto

Maksimovic e Di Francesco: il Lecce lavora ad un altro doppio colpo

Dopo un weekend libero, sono ripresi gli allenamenti del Lecce in vista delle due amichevoli che i salentini dovranno disputare prima del debutto in Coppa Italia e del seguente esordio in Serie A. Prosegue il lavoro di Corvino e Trinchera, che dopo aver ufficializzato i due ex sampdoriani Falcone e Askildsen, possono ora concentrarsi su Maksimovic e Di Francesco.

Con il Genoa si è già raggiunto un accordo, mentre manca ancora qualche piccolo dettaglio per il definitivo “sì” del difensore serbo. Il nodo resta l’ingaggio (che al momento supera il milione e mezzo di euro) ma l’impressione è che il tutto possa chiudersi con una fumata bianca nelle prossime ore. C’è ottimismo anche per Federico Di Francesco, con la Spal che chiede una o più contropartite tecniche per chiudere con esito positivo l’operazione. L’ex Empoli potrebbe prendere in rosa il posto di Di Mariano, su cui ci sono Palermo e Ternana. Qualora il classe ’96 dovesse strappare una conferma in giallorosso, ecco che a partire sarebbe Listkowski, che piace in Turchia. Il 24enne polacco è infatti finito nel mirino del Goztepe ed il Lecce lo considera tutt’altro che incedibile. Da monitorare anche la situazione legata a Pablo Rodriguez, con i salentini che vorrebbero o tenerlo in rosa come ultima scelta per l’attacco o cederlo in prestito, così da non privarsene a titolo definitivo. Restano infine in stand-by le uscite di Bjorkengren e Majer, finiti nel mirino della Reggina, ma per i quali non è ancora arrivata alcuna offerta.