Costantino infallibile, Patierno no: Virtus ko col Monterosi

Monterosi-Virtus Francavilla si decide dal dischetto. Al “Mannucci” di Potendera sono quattro i rigori assegnati: Costantino è infallibile, Patierno no. Così, i laziali si impongono di misura (2-1) costringendo la squadra di Antonio Calabro alla seconda sconfitta esterna di fila.

Vantaggio dei padroni di casa al 32’: fallo in area su Santarpia, per Grasso è rigore e Costantino non sbaglia dal dischetto. Si va al riposo. Nella ripresa, il Monterosi trova il raddoppio al 59’: Costantino viene messo giù da Miceli, altro rigore che il numero 9 biancorosso trasforma nonostante Avella avesse intuito l’angolo. Sesta rete stagionale per Costantino, che nella classifica marcatori stacca in vetta Guida del Taranto e Biasci del Catanzaro. Dieci minuti più tardi (69’), la Virtus Francavilla riapre il match: Carella viene travolto da Alia in uscita, Grasso non ha dubbi assegnando il terzo penalty della partita. Dagli undici metri, Patierno spiazza il portiere di casa dimezzando lo svantaggio. Al 79’, la Virtus ha la possibilità di pareggiare i conti: Gianluca Grasso di Ariano Irpino fischia il quarto rigore, ma Patierno si lascia ipnotizzare da Alia. La squadra di Calabro resta a 7 punti in classifica, facendosi superare proprio dal Monterosi, salito a quota 9.

MONTEROSI-VIRTUS FRANCAVILLA 2-1

RETI: 32’ rigore Costantino (M), 59’ rigore Costantino (Monterosi), 69’ rigore Patierno (VF).

MONTEROSI: Alia, Borri (34′ Tartaglia), Cancellieri, Carlini, Costantino, Lipani, Mbende, Parlati, Piroli, Santarpia, Verde (75’ Giordani). Panchina: Moretti, Burgio, D’Antonio, Di Francesco, Di Renzo, Gasperi, Liga V., Malatesti, Tolomello. All. Menichini.

VIRTUS FRANCAVILLA: Avella, Caporale, Carella (75’ Murilo), Ekuban (56’ Perez L.), Giorno F. (87’ Cardoselli), Idda, Miceli, Patierno, Pierno (56’ Cisco), Risolo (56’ Maiorino), Tchetchual Panchina: Milli, Romagnoli, Di Marco, Ejesi, Macca, Mastropietro, Minelli, Solcia. All. Calabro.

ARBITRO: Gianluca Grasso di Ariano Irpino. Assistenti: Michele Piatti di Como ed Emanuele Spagnolo di Reggio Emilia. IV: Antonio Liotta di Castellammare di Stabia.

AMMONITI: Verde, Alia, Tartaglia, Piroli, Carlini (M); Idda, Miceli, Murilo (VF).

NOTE: Al 79’ Patierno si fa parare un rigore da Alia.