Carosino, sindaco positivo al Coronavirus

CAROSINO – Tampone con esito positivo per il sindaco  Onofrio Di Cillo che, nella mattinata di sabato 8 ottobre, a causa dei sintomi influenzali presentatisi, si è sottoposto allo screening previsto dai protocolli, risultando positivo al Coronavirus.

Il Covid 19 non ha voluto dunque risparmiare all energico numero uno di Carosino  l’isolamento e le accortezze ancora  necessarie in questi casi, tanto da impedirgli di prendere parte, nel week end, ai festeggiamenti in onore del Santo Patrono San Biagio.

Una festa patronale che torna dopo la pausa pandemia con le tradizioni di un tempo, ed a cui il sindaco ha potuto partecipare solo nella parte iniziale, ovvero prima che i sintomi influenzali lo portassero a sottoporsi al tampone.

Onofrio Di Cillo ha dichiarato telefonicamente: “Il mio unico rammarico, è quello di non poter essere accanto alla  mia comunità proprio durante la festa in onore di San Biagio. Conosco la profonda devozione dei carosinesi  per il Patrono, al quale lo stesso comitato organizzatore dei festeggiamenti ha voluto dedicare il “ritorno” della grande festa di un tempo, quella in stile pre-pandemia.  Un pensiero particolare inoltre,  lo rivolgo ai rappresentanti delle comunità che condividono il culto di San Biagio, giunte a Carosino per vivere insieme a noi queste giornate iche non potrò omaggiare personalmente”.

Dalla redazione di Antenna Sud gli auguri di una pronta guarigione