0 Condiviso 866 Visto

Barletta, Cosimo Cannito è di nuovo sindaco. D’Attis: “Abbiamo vinto noi e ha perso Emiliano”

BARLETTA- È stato riconfermato sindaco Cosimo Cannito che ha battuto la rivale Santa Scommegna: dunque l’amministrazione avrà una guida del centrodestra.

Nota del commissario regionale di Forza Italia, l’on Mauro D’Attis

“Ha vinto Mino Cannito, abbiamo vinto noi e ha perso Emiliano. Abbiamo vinto noi perché abbiamo sempre sostenuto Mino Cannito che era e sarà un ottimo sindaco e abbiamo vinto perché abbiamo saputo interpretare la voglia di Barletta di essere liberata dalla cappa clientelare del centrosinistra che governa la Regione. Un risultato straordinario, di cui Forza Italia è stata protagonista con un lavoro costante del nostro senatore Dario Damiani, con l’organizzazione provinciale di Marcello Lanotte e di tutti gli altri dirigenti locali e l’impegno dei nostri candidati. Grazie ai nostri riferimenti nazionali, Antonio Tajani e Licia Ronzulli, che non hanno mancato di far sentire la loro presenza a Barletta, sostenendoci e sostenendo il nostro candidato sindaco.  È un momento di gioia e soddisfazione per noi, che abbiamo convintamente e appassionatamente sostenuto Mino Cannito. Facciamo i migliori auguri ai cittadini di Barletta che hanno bocciato la tracotanza di Emiliano e dei suoi sodali avvezzi all’esercizio di una politica vecchia e ombrosa. Da domani saremo al lavoro, con la nostra squadra di eletti, per proseguire un sereno e proficuo cammino politico ed amministrazione nell’interesse esclusivo dei barlettani”.