Picci saluta la Rosetana e torna in Eccellenza

Antonio Picci torna in Eccellenza dopo l’esperienza che lo ha visto protagonista con la maglia del Martina pochi mesi fa. L’attaccante barese, dopo aver militato in Promozione abruzzese fra le fila della Rosetana, ha raggiunto l’accordo per il trasferimento al Città dei Sassi Matera, club di Eccellenza lucana. Ad annunciare la separazione con la Rosetana, lo stesso Picci sui propri canali social.

“È stata una giornata lunga, intensa e stressante. Di periodi no nella mia vita ne ho vissuti tanti, sopratutto negli ultimi anni. A volte pensavo di non farcela, stavolta di non riuscire a rialzarmi ancora. Ho cercato di superare tutto, piangendo di notte, cercando di non dire niente a nessuno e mostrando sempre quel sorriso che mi contraddistingue. Lo stesso sorriso che dedico ai compagni, agli amici e alla gente di Roseto che mi ha fatto sentire a casa fin dal primo giorno. Il vostro affetto è il premio più bello che potessi ricevere. Spero sia solo un arrivederci. Ora devo correre dai miei gioielli Giulia e Nicholas, sono convinto che colmeranno la vostra mancanza. A voi tutti ogni bene. Ad Maiora, Roseto”.