Gabriel, 7 anni di Bergamo, tifoso giallorosso: gli sottraggono il cappellino in aeroporto, il Lecce fa recapitare pacco con gadget

LECCE – Il Salento e Bergamo uniti dalla passione per il Lecce, che si è confermata una società sensibile e generosa facendo ritrovare il sorriso a un piccolo tifoso della provincia orobica dal cuore giallorosso.

A riportate la storia a lieto fine il sito Bergamonews: protagonista Gabriel 7 anni di Treviolo che gioca nel Trealbe, squadra dell’hinterland di Bergamo e ha una grande passione per il calcio e per il Lecce, trasmessa da mamma Valentina originaria del Salento.

Nel weekend di domenica 15 gennaio, dopo una vacanza dai nonni materni, Gabriel si trovava nell’aeroporto di Brindisi, in attesa di imbarcarsi alle 18:20 per rientrare a Bergamo. Indossava con gioia il suo nuovo cappellino del Lecce, che appena acquistato. In attesa della chiamata per l’imbarco, il piccolo si è sfilato giacca e anche il cappellino, appoggiando quest’ultimo sul tavolino accanto alla sedia dove si trovava in braccio al papà.

Ad un certo punto si avvicina un gruppetto di ragazzi, avevano zaini e tute del Milan”, ha raccontato mamma Valentina sui social. I rossoneri avevano giocato proprio a Lecce il giorno prima e probabilmente erano di ritorno dopo la trasferta. “Due minuti e Il cappellino del mio bambino non era più dove era stato lasciato. Vorrei fare i complimenti al mio piccolo – ha scritto – che con aria triste e silenziosa e deluso non ha detto nulla, e complimentarmi ironicamente con questi pseudo tifosi per lo schifo che fanno”.

Ma ci ha pensato la società del Lecce, grazie ai tifosi giallorossi, a fare di nuovo sorridere Gabriel. Infatti, proprio diversi supporters leccesi hanno visto il post e si son anzi attivati per mettere al corrente la dirigenza di quanto accaduto.

Il club si è subito attivato e ha fatto recapitare a casa del piccolo un pacco contenente non soltanto un altro cappellino, ma anche guanti, un berretto, uno zaino e una maglia autografata da tutti i calciatori.

“Non posso non dire un immenso grazie a tutti i tifosi del Lecce che hanno preso a cuore la storia e hanno messo al corrente la società” ha detto mamma Valentina, commossa dal gesto, “Gabriel è rimasto senza parole, noi con le lacrime agli occhi”.

Fonte: www.bergamonews.it