Lecce, in Unisalento le “Giornate di studio sul razzismo”

LECCE – Contrastare il razzismo e ogni forma di discriminazione con le armi della ragione e della scienza, offrendo soprattutto ai giovani, ma anche a tutti i cittadini, gli strumenti intellettuali che permettano loro di formarsi un giudizio critico autonomo e di comprendere tali fenomeni. Questa la finalista della quarta edizione delle “Giornate di studio sul razzismo” in corso all’università del Salento, promosse dall’ateneo in occasione della Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’immigrazione.

 

Una due giorni con 21 relazioni di docenti ed esperti, che propongono un’analisi scientifica dell’idea di razza e delle diverse forme di razzismo.