0 Condiviso 582 Visto

Il Lecce prepara la sfida al Monza: in dubbio Lameck Banda

La sfida con il Monza forse non sarà decisiva, ma di sicuro sarà importantissima. Non tanto per capire chi delle due allungherà sull’altra in classifica, quanto per comprendere chi è realmente meglio attrezzata per puntare alla salvezza. Più che una partita sarà una vera e propria prova di maturità per entrambe le squadre, con i brianzoli che nonostante un calciomercato folle sono ultimi in classifica ancora a zero punti, con il peggior attacco e la peggior difesa del torneo. Non la partenza che si aspettavano Berlusconi, Galliani e Stroppa, con il futuro di quest’ultimo che dipenderà proprio dal risultato finale del Via del Mare. Un punto potrebbe non bastare al tecnico nativo di Mulazzano per scongiurare l’esonero, e mister Baroni potrà far leva anche su questo aspetto psicologico nella preparazione della partita. L’allenatore dei giallorossi sa essere un vero stratega all’occorrenza, e domenica le sue scelte potrebbero basarsi anche su questo fattore. Per il Lecce è ancora presto per parlare di successo obbligato, del resto siamo ancora alla sesta giornata, ma portarsi avanti nel primo vero scontro diretto della stagione potrebbe rivelarsi particolarmente utile sul lungo termine. Non solo Strefezza, anche Lameck Banda rischia di saltare il match a causa di un acciacco fisico. L’esterno zambiano è alle prese con una contusione al ginocchio rimediata a Torino. Una defezione che potrebbe comportare il debutto dal primo minuto di uno fra Oudin, Rodriguez e Listkowski, con il francese apparentemente in vantaggio sui compagni di reparto.