Foggia: Boscaglia, ‘Scendiamo in campo con troppa paura’

“Dopo una sconfitta del genere, sono tante le cose da mettere a posto, soprattutto dal punto di vista mentale: non ci possiamo sfaldare dopo aver preso un gol”. È così che comincia l’analisi di Roberto Boscaglia dopo il tonfo interno con il Pescara, che ha espugnato lo Zaccheria calando il poker. “Purtroppo – prosegue il tecnico rossonero -, in questo momento giochiamo con la paura e non abbiamo il coraggio di tentare la giocata. E quando giochi intimorito sbagli anche le cose più semplici. Se mi sento a rischio? Gli allenatori lo sono sempre…”. (Foto Emmanuele Mastrodonato)