0 Condiviso 329 Visto

Brindisi, Brachetti “solo” con i suoi 65 personaggi

BRINDISI – Una casa piena di ricordi, affollata di strani oggetti 65 personaggi diversi in un uomo solo: Arturo Brachetti, il più inafferrabile attore trasformista del mondo per la prima volta sul palco del nuovo teatro Verdi per il primo sold out della nuova stagione in un meraviglioso viaggio tra magia, ricordi e fantasia che ha fatto sognare, meravigliare e divertire il pubblico presente. Non solo il suo ineguagliabile trasformismo in scena ma anche le ombre cinesi, il mimo e la poetica della pittura sulla sabbia e il magnetico raggio laser in un finale sorprendente e spettacolare.