Francavilla Fontana, bimbo morto a 6 anni: domani lutto cittadino

FRANCAVILLA FONTANA – Bandiere a mezz’asta e manifestazioni pubbliche sospese. A Francavilla Fontana, domani, sarà un giorno di lutto cittadino, proclamato dal sindaco Antonello Denuzzo in concomitanza con i funerali del bambino di sei anni deceduto all’ospedale pediatrico di Bari nei giorni scorsi. Dopo l’autopsia disposta dalla Procura di Bari, la salma del bimbo è stata restituita alla famiglia per l’ultimo saluto, in programma domani pomeriggio, alle 16.30, nella Chiesa del Carmine.

Lutto cittadino: l’annuncio del Comune

“Il Sindaco Antonello Denuzzo – si legge in una  nota – ha proclamato per la giornata di domani, giovedì 29 settembre, il lutto cittadino in concomitanza con i funerali del giovanissimo francavillese scomparso tragicamente nei giorni scorsi. In segno di rispetto le bandiere delle sedi comunali saranno esposte a mezz’asta. Durante lo svolgimento del rito funebre, che avrà inizio alle 16.30, saranno sospese tutte le manifestazioni pubbliche, mentre sarà vietata qualsiasi attività in contrasto con il carattere luttuoso della giornata. Con la proclamazione del lutto cittadino l’Amministrazione Comunale intende esprimere il cordoglio di tutta la comunità di Francavilla Fontana”.