A Taranto la ‘Giornata Jonica della Sostenibilità, tra ambiente ed etica’

L’Agenda 2030, sottoscritta nel 2015 dai governi dei 193 Paesi membri dell’ONU, contiene un programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità da realizzarsi in 15 anni.

Anche Taranto prende parte attiva a questo straordinario cambiamento culturale con la “Giornata Jonica della Sostenibilità, tra ambiente ed etica”, un’iniziativa di intensa e profonda sensibilizzazione agli obiettivi dell’Agenda 2030.

La manifestazione si terrà, dalle 10.00 alle 19.00 di sabato 10 dicembre, presso il Chiostro SS. Crocifisso, in via SS. Annunziata a Taranto, con la direzione organizzativa di Stefania Bottiglia (Info e prenotazioni per workshop e laboratori: 3283385058 solo WhatsApp).

In questa suggestiva location saranno presentati, in un’atmosfera di emozione consapevole ed etica, workshop, progetti e iniziative per l’ambiente e l’inclusione, laboratori per bambini, mostre fotografiche, cooking show, reading poetici, performance musico-teatrali e tanto altro ancora.

Tanti gli Enti del terzo settore del territorio che, uniti in rete in questa occasione, si prodigheranno per una scelta ecosostenibile di vita nel rispetto di ogni essere vivente che fa parte del mondo e che è nel mondo con noi, animali umani e non umani.

Infatti l’iniziativa, realizzata in collaborazione con il CSV Taranto nell’ambito delle “Idee di Rete per promuovere il volontariato 2022”, è stata promossa da una rete di Enti del Terzo settore composta da OIPA Taranto, Associazione Vegani Italiani – Assovegan, WWF Taranto ODV, Pro Natura Taranto ODV e I Mici Amici di Taranto ODV; in fase di co-progettazione si è poi ulteriormente estesa coinvolgendo Agireora Network, Randagi Monterocca, Plasticaqquà APS, Jonian Dolphin Conservation ETS ed Enjoy your dive.

Terzo settore, istituzioni, imprenditoria e realtà artistiche uniti per condurci a riconoscere le scelte comuni sostenibili di ricrescita e sviluppo, con particolare attenzione all’ ambiente e all’etica.

Tutti siamo parte del cambiamento per un domani migliore. Tutti ne siamo responsabili. E sono le nostre azioni che influenzeranno il futuro delle prossime generazioni: stili di vita corretti e azioni individuali fanno la differenza.