Taranto, Lavoro nero e irregolare scoperto dalla Guardia di Finanza

TARANTO – Lotta al lavoro “nero” da parte della Guardia di Finanza di Taranto.

55 lavoratori “in nero” e 15 lavoratori “irregolari”, sospensione dell’attività imprenditoriale nei confronti dei titolari delle 11 imprese coinvolte nel superamento della soglia del 10% del personale presente sul luogo di lavoro senza la preventiva comunicazione di instaurazione del relativo rapporto