Taranto, il ds Montervino: “Vigili sul mercato, ma soddisfatti del percorso”

TARANTO Ospite della trasmissione Rossoblù 85, in onda su Antenna Sud, il direttore sportivo del Taranto, Francesco Montervino, ha affrontato diverse tematiche.

CONDIZIONE TESSERATI POSITIVI. “Grazie a Dio stanno tutti bene – conferma il ds – e nessuno di loro presenta sintomi rilevanti. Faremo un controllo ogni due giorni per verificare le loro condizioni, ma siamo tutto sommato tranquilli”.

MATCH CONTRO IL PALERMO. “Non credo sia a rischio: per precauzione è già stato posticipato il secondo turno di campionato, con la normativa che entrerà in vigore il prossimo 10 gennaio ritengo che anche il campionato avrà i suoi vantaggi e sarà, dunque, regolare”.

CALCIOMERCATO E SIRENE PER FERRARA. “Siamo vigili e attenti, ma anche consapevoli che il Taranto, fin qui, ha disputato un ottimo percorso e che ora i calciatori non ci ‘snobbano’ più. Qualcuno non ha reso secondo le aspettative, ma ha ugualmente contribuito. Ferrara ha compiuto quel salto di qualità a livello mentale e ora, non posso negarlo, ha diversi estimatori, ma non lo lasceremo partire così facilmente”.

INFORTUNI. “Se Tomassini e Granata dovessero negativizzarsi, potrebbero essere a disposizione già a Palermo, così come Guastamacchia che sarà inserito in lista al posto di Diaby per il quale, purtroppo, la stagione è finita. Riccardi si sottoporrà a esami strumentali, per Ferrara potrebbe volerci un po’ più di tempo”.