0 Condiviso 348 Visto

Scissione M5S, Conte assicura sostegno a Draghi

Roma – Non è bastata la risoluzione votata anche dai 5 stelle, sia al Senato che alla camera a calmare gli animi di chi oggi ha formato un nuovo gruppo politico “insieme per il futuro” capeggiato dal ministro degli esteri. 62 in totale per ora, i parlamentari al seguito di Di Maio. Un’operazione non digerita da Conte che comunque rimarca che il movimento rimarrà la prima forza politica ad occuparsi di tutti quei temi, dalla giustizia sociale alla transizione ecologica, che fanno parte dell’ossatura dei 5 stelle, assicurando anche il sostegno al Governo Draghi. Per il presidente della Camera, Roberto Fico: “La scissione, è una operazione di potere e non politica.