0 Condiviso 4276 Visto

Mesagne, 66enne scomparsa: interrotte le ricerche, battuti 15 ettari di terreno

MESAGNE- Sono state interrotte alle 19 le ricerche di Angela Grande, la 66enne scomparsa da sabato 15 gennaio: i rastrellamenti riprenderanno nella mattina di domani, giorno in cui il prefetto di Brindisi Carolina Bellantoni ha convocato la riunione della cabina di regia indetta negli uffici della prefettura per coordinare le ulteriori attività di ricerca.

Fino alle 19 di oggi, 16 gennaio, sono stati battuti 15 ettari di terreno vicino alla casa della donna, nel quartiere Seta, da una squadra di ricerca composta dalle Forze dell’ordine e da diversi volontari della Protezione civile e Croce rossa italiana, nonché un gruppo di scout della città, supportata dall’ausilio dell’elicottero e dei droni dei Vigili del fuoco di Brindisi.

Ma di Angela Grande ancora nessuna traccia e i mesagnesi sono in apprensione per la donna amata da chi la conosce e che stanno riempiendo i social di preghiere affinché sia ritrovata il più presto possibile sana e salva.