Foggia, si dimette la segretaria provinciale del Pd Lia Azzarone

FOGGIA – Lega e Pd sono ufficialmente fuori dalle elezioni della provincia di Foggia del prossimo 30 gennaio a causa di errori formali commessi nell’autenticazione delle candidature. Ed ecco che giungono le prime inevitabili conseguenze: nelle scorse ore infatti la segretaria provinciale del Partito Democratico di Capitanata Lia Azzarone ha rassegnato le proprie dimissioni assumendosi tutte le responsabilità dell’errore che è costato l’esclusione del partito dall’elezione di secondo grado.