Colpo di scena: Il Lecce rinuncia a Normann

Colpo di scena: il Lecce rinuncia all’ingaggio di Mathias Normann. A comunicarlo è stato proprio il club giallorosso attraverso una nota comparsa sul sito internet nella serata di mercoledì 17 agosto: “L’U.S. Lecce comunica che, a causa del protrarsi della procedura relativa al tesseramento del calciatore Mathias Normann, ha deciso, di comune accordo con l’atleta, di interrompere in via definitiva l’iter finalizzato all’acquisizione delle prestazioni sportive”.

Norman, centrocampista norvegese classe 1996, era stato annunciato a sorpresa nella mattinata di martedì 16 agosto e si era anche presentato in città per le visite mediche. Poi, il colpo di scena inatteso, dovuto, sembra, a una lungaggine burocratica legata al suo tesseramento con il Rostov, club russo. A causa della guerra in Ucraina, il transfer sarebbe potuto arrivare anche tra un mese.