0 Condiviso 2797 Visto

Calcio, Brindisi Fc condannato a pagare tre ex calciatori

BRINDISI – Il Brindisi dovrà pagare entro trenta giorni poco più di ottomila euro per le vertenze arrivate a sentenza di tre ex calciatori biancazzurri. Si tratta di Mauro Gori (4.310,00 euro), Ivan Forbes Gori (2.750,00 euro) e Giorgio Pizzolato (1.300,00 euro) per pagamento previsti da contratto e non versati. Il pagamento dovrà ora avvenire entro trenta giorni dalla comunicazione della sentenza commissione accordi economici con comunicato ufficiale del 13 maggio per non incorrere in punti di penalizzazione nel prossimo campionato. Per l’attuale società si tratta della seconda condanna da affrontare dopo quella dell’ex tecnico Chianese di oltre ventimila euro e risolta positivamente e che ora dovrà affrontare anche questo ulteriore scontro extra calcio giocato per programmare la prossima stagione.