Genova, agenti della squadra mobile in azione.

Taranto: Affidato a servizi sociali, spacciava in casa

I Falchi della Squadra Mobile di Taranto, da sempre impegnati nella lotta al traffico di droga, hanno notato uno strano movimento di giovani, assuntori abituali di sostanze stupefacenti, nelle vicinanze dell’abitazione di un 43enne tarantino, con numerosi precedenti, sottoposto all’affidamento in prova ai servizi sociali.

Insospettiti dalla possibilità che l’uomo avesse iniziato un’attività di spaccio, i poliziotti hanno atteso che uscisse dalla propria abitazione per procedere a un controllo. Durante la perquisizione, il 43enne era in possesso di 330 euro, un bilancino di precisione perfettamente funzionante, 7 pezzi di hashish e 8 involucri di cocaina.

L’uomo è stato arrestato perché presunto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio e sottoposto agli arresti domiciliari.