Tag: ddl

Ddl Concorrenza, i tassisti dicono no
Bari, Cronaca
0 shares954 views

Ddl Concorrenza, i tassisti dicono no

Ilaria Delvino - Nov 25, 2021

BARI - Dilaga il malcontento tra i tassisti d’Italia, protestano contro il ddl Concorrenza. Manifestazioni in tutta Italia, "con le licenze - spiegano…

Ddl Zan, ecco la legge pugliese contro l’omobitransfobia
Attualità, Bari
0 shares615 views

Ddl Zan, ecco la legge pugliese contro l’omobitransfobia

Claudia Carbonara - Nov 03, 2021

BARI- Ddl Zan, ecco la legge pugliese contro l'omobitransfobia. Dieci articoli e maggioranza pronta a blindare il provvedimento in Aula. Nella scorsa consiliatura…

Pro DDL Zan, a Barletta il primo sit-in pugliese
BAT, Eventi, Social
0 shares599 views

Pro DDL Zan, a Barletta il primo sit-in pugliese

Antonio Gargano - Ott 30, 2021

Un flashmob organizzato sui social, con Barletta che ha risposto presente come unica città della BAT. Un sit-in in piazza Pescheria ha mantenuto…

Xylella e gelate: Centinaio “DDL unico e più fondi”
Politica
0 shares343 views
0 shares343 views

Xylella e gelate: Centinaio “DDL unico e più fondi”

asud13 - Feb 08, 2019

Si sta lavorando a un ddl unico per gelate e xylella. Ne ha parlato le scorse ore il ministro Centinaio

Uno spot contro l’omobitransfobia
Cronaca
0 shares337 views
0 shares337 views

Uno spot contro l’omobitransfobia

asud13 - Nov 12, 2018

La legge contro l'omobitransfobia approderà a breve in Consiglio regionale. Il collettivo Mixed Lgbti di Bari sostiene il ddl e chiede di non…

Prescrizione, dal 2020 la giustizia farà più paura?
Politica
0 shares383 views
0 shares383 views

Prescrizione, dal 2020 la giustizia farà più paura?

asud13 - Nov 09, 2018

Accordo raggiunto sulla prescrizione. La norma sarà nel ddl anticorruzione ma entrerà in vigore da gennaio 2020. Presto i reati non potranno più…

Giustizia: lega frena M5S su prescrizione
Politica
0 shares410 views
0 shares410 views

Giustizia: lega frena M5S su prescrizione

asud13 - Nov 05, 2018

La lega frena i pentastellati su prescrizione. Dopo la polemica tra i ministri Bongiorno e Bonafede a rompere il silenzio è Matteo Salvini.