0 Condiviso 1679 Visto

Scomparsa Michele Cilli, si segue la pista della criminalità

BARLETTA – Ancora grande apprensione a Barletta per la scomparsa di Michele Cilli, il 24enne di cui non si hanno notizie dalla notte tra il 15 e il 16 gennaio. La famiglia del ragazzo chiede a gran voce aggiornamenti dalle forze dell’ordine così come dalla cittadinanza, anche in forma anonima.

Proseguono le indagini dopo aver acquisito le immagini di videosorveglianza di piazza 13 febbraio, luogo in cui Cilli è stato visto per l’ultima volta. Il giovane si sarebbe allontanato da una festa di compleanno intorno all’una e trenta, lasciando il giubbotto nella sua auto e salendo a bordo di un’altra vettura, una Volkswagen Golf nera, con una seconda persona che invece avrebbe fatto ritorno. L’auto è stata sequestrata, mentre sui polsi dell’uomo rientrato sarebbero stati notati dei vistosi graffi.

Bocche cucite nella Questura della BAT, con la Polizia di Stato che sta continuando ad indagare sull’accaduto. Sarebbero al vaglio diverse piste, dall’allontanamento volontario ad un presunto coinvolgimento nella criminalità organizzata cittadina. Barletta attende aggiornamenti col fiato sospeso, al fianco dei familiari di Michele Cilli.