Questura di Brindisi, presentato il nuovo capo della Digos

BRINDISI – Walter Tamburrano è il nuovo dirigente della Digos della Questura di Brindisi. Prende il posto di Rosalba Cotardo, nuovo dirigente della Digos di Lecce. Il vicequestore aggiunto Tamburrano è stato presentato questa mattina in conferenza stampa in Questura a Brindisi.

È stato invece assegnato alla Squadra Mobile di Brindisi, diretta da Rita Sverdigliozzi, il commissario capo Sandra Manfrè. «Si tratta di funzionari – ha dichiarato il Questore di Brindisi Annino Gargano – di comprovato valore per le loro esperienze acquisite in passato».

«Questi nuovi colleghi – ha aggiunto – rappresentano per noi un motivo di ulteriore crescita». Il nuovo dirigente della Digos, originario della provincia di Brindisi, proviene dalla Questura di Venezia, mentre l’ultimo incarico di Sandra Manfrè è stato a Reggio Calabria. «Ho visto un territorio completamente cambiato, in crescita ed in completo slancio. Sono partito dal 2004, ed oggi sono pronto – ha affermato Tamburrano – a dare il mio contributo all’intera provincia».

«Sono davvero contenta di essere qui. Non vedo l’ora di mettermi a disposizione di questo territorio. Nella Questura di Brindisi – ha sottolineato Sandra Manfrè – c’è una squadra unita che lavora in sinergia con il territorio».