0 Condiviso 513 Visto

Monopoli, campo di Avellino tabù da sfatare

MONOPOLI – Ancora poche ore e finalmente si torna in campo. Il Monopoli, secondo in classifica con 37 punti, sarà ospite dell’Avellino, terzo a quota 35. Ci si gioca il secondo posto in un campo che non porta bene ai biancoverdi pugliesi. Al Partenio Lombardi una vittoria degli irpini, 4-0 il 16 dicembre 2020 in una partita senza storia.

Tre precedenti al Veneziani, un successo dei campani, il 15 dicembre 2019 con il punteggio di 2-0 e due pareggi, l’1-1 della gara di ritorno della passata stagione con il gol di Zambataro al 90’, che precedette uno dei periodi più difficili per la squadra di Scienza, che si fermò nelle settimane successive a causa del Covid e lo 0-0 della gara di andata. Sul fronte campo, invece, ancora in dubbio la presenza di Mario Mercadante e Abdul Guiebre. Il difensore, visto i rientri di Arena e Fornasier, potrebbe partire dalla panchina, mentre l’esterno è quasi insostituibile nel suo ruolo. Gli ultimi allenamenti saranno decisivi in tal senso. Nel frattempo è cambiata la designazione arbitrale: dirigerà l’incontro il sig. Francesco Luciani della sezione di Roma 1, coadiuvato dagli assistenti sigg. Riccardo Vitali della sezione di Brescia e Davide Stringini della sezione di Avezzano. Quarto ufficiale il sig. Simone Taricone della sezione di Perugia. Trasmetteremo la gara in diretta su Antenna Sud 13.