0 Condiviso 611 Visto

Liquami nel Canale H di Barletta, ispezioni della Capitaneria di Porto

BARLETTA – Ispezioni e verifiche nei pressi del canale H, lo scolo più discusso del Lungomare Pietro Mennea di Barletta. Dopo aver individuato i liquami di colore nero nella striscia d’acqua che sfocia nell’Adriatico, sono partiti lunedì mattina i controlli sulla qualità dello scarico.

Decisivo l’incontro a Palazzo di Città avvenuto nei giorni scorsi, grazie al quale si sono accesi nuovamente i riflettori sulla questione. La Capitaneria di Porto e i tecnici di Acquedotto Pugliese hanno avviato in mattinata le analisi chimiche per accertare la provenienza di liquidi nocivi e odori molesti nella zona, a ridosso di numerosi lidi che cominciano ad affollarsi per la stagione estiva.

Controlli a tappeto da parte degli esperti, una verifica capillare quanto indispensabile per la qualità dell’ambiente e delle acque di Barletta, che tra poco più di due mesi vedranno la litoranea di Ponente ospitare il Jova Beach Party. Sul posto anche i rappresentanti del Comitato Operazione Aria Pulita BAT, che già nelle scorse settimane avevano segnalato il problema alle autorità. Dall’esito delle analisi condotte da Capitaneria di Porto e Acquedotto Pugliese, si potrà comprendere se all’origine del danno ambientale ci sia un guasto tecnico o una serie di sversamenti illeciti.