0 Condiviso 347 Visto

Facoltà Medicina Puglia, oltre 5 mila posti per 600. Bruno: “Rivedere sistema numero chiuso”

FRANCAVILLA FONTANA- Riceviamo e pubblichiamo una nota di Maurizio Bruno, consigliere regionale Puglia gruppo Pd e presidente comitato regionale permanente di Protezione civile, relativa alla proposta di revisione del sistema a numero chiuso della facoltà di Medicina in Puglia poiché gli studenti candidati sono oltre 5 mila a fronte dei 600 posti.

“In Puglia sono oltre 5mila i giovani studenti che quest’anno accademico si affacceranno all’università col sogno di diventare medici. Ma i posti a disposizione, in tutta la regione, sono appena 600, o 720 se calcoliamo i posti anche negli atenei non statali.

Significa che solo poco più di un giovane su 10 potrà entrare in una facoltà di medicina nella nostra Regione. Praticamente nulla.  Il 90% dovrà rinunciare a questo sogno e noi che, come regine e paese, abbiamo una grave carenza di medici, ne avremo sempre meno.

Il sistema dell’ingresso in queste facoltà a numero chiuso, davanti a questi ennesimi numeri, si conferma un metodo che probabilmente andrebbe rivisto. Non solo tronca sogni e aspirazioni di tanti giovani in base a un solo test che potrebbe non significare nulla, visto gli studenti evolvono, crescono, cambiano.

E chi non dà il massimo all’inizio, nel tempo può diventare il migliore. Ma questa possibilità gli è preclusa. Allo stesso tempo si priva il paese di importanti risorse umane e professionali di cui abbiamo invece sempre più bisogno vista la drammatica carenza di personale medico e visto l’invecchiamento costante della popolazione.

Spero che la politica avvii una seria riflessione su questo delicato tema che vede al centro non solo il futuro di tanti nostri ragazzi, ma del nostro intero sistema sanitario”.