0 Condiviso 1093 Visto

Ex dg del Riuniti di Foggia Vitangelo Dattoli nominato direttore sanitario dell’ospedale Miulli

ATTUALITÀ- L’Ente Ecclesiastico Ospedale generale regionale Miulli di Acquaviva delle Fonti, in provincia di Bari, sta procedendo alla nomina di Vitangelo Dattoli come direttore sanitario della struttura. 

L’ex direttore generale dell’ospedale Riuniti di Foggia, Vitangelo Dattoli, era stato messo ai domiciliari, dal 13 al 30 Dicembre 2021, nell’inchiesta della Procura di Foggia per presunte irregolarita’ sulla gestione e concessione di gare d’appalto che fanno capo alla sanita’ foggiana. A chiarire la posizione di Dattoli, in passato gia’ direttore generale e commissario del Policlinico di Bari, la nota diffusa dal Miulli. Si precisa – spiegano dal nosocomio – che il dottor Vitangelo Dattoli è dipendente dell’ente, ove ricopriva il ruolo di direttore dei presidi distaccati. Dal settembre 2002 ha fruito di periodi di aspettativa in relazione ai plurimi incarichi rivestisti all’interno di realtà sanitarie della Regione Puglia, aspettativa interrotta con le recenti dimissioni dell’incarico di direttore generale del Policlinico Ospedale Riuniti di Foggia. Dovendo selezionare il nuovo direttore sanitario del Miulli, come da prassi la direzione generale del nosocomio di Acquaviva ha cercato all’interno del proprio organico la professionalità idonea a ricoprire tale ruolo, individuandola nella figura di comprovata esperienza del dottor Dattoli”. L’incarico di direttore sanitario – precisa il difensore di Dattoli, l’avvocato Antonio La Scala – non ha nulla a che vedere con il ruolo di direttore generale che ha ricoperto a Foggia, non ha i rapporti con la pubblica amministrazione. Dattoli ha ripreso il lavoro che faceva prima degli incarichi pubblici”.