Cerignola crea ma non conclude, al “Monterisi” passa Crotone (sintesi)

CERIGNOLA – Il Crotone viola il prato verde del “Monterisi”, battendo 1-0 il Cerignola. I gialloblù se la giocano a viso aperto per tutta la gara, senza però sfruttare le numerose occasioni avute; fatale l’unica vera disattenzione difensiva. La squadra di Pazienza esce comunque a testa alta contro un avversario di grande caratura.

In cronaca. Al 33’ i rossoblù pericolosi con Papini, provvidenziale la chiusura di Tascone sul suo colpo di testa. Al 38’ Russo perde palla da ultimo uomo, Saracco esce evitando l’uno contro uno ma sbaglia in appoggio, Mogos a porta vuota da centrocampo non trova lo specchio. Al 41’ ancora il Crotone, cross insidioso di Chiricò sulla testa di Kargbo, gran risposta di Saracco. Il primo tempo termina con la conclusione dal limite di Russo al 48’, Dini respinge con i pugni.

La ripresa. Al 58’ scatta Achik, Cuomo non lo tiene ma il marocchino conclude alto. 59’, Neglia lancia per Malcore che viene ostacolato da Papini, furiose le proteste dei gialloblù che chiedono il rigore, per l’arbitro è tutto regolare. Al 65’ Russo entra in area ma sul suo passaggio centrale non arriva nessuno, Mogos mette in corner. Dalla bandierina Achik direttamente sulla testa di Tascone che colpisce alto. Al 72’ il Crotone, nel momento forse più complicato della sua partita, si porta in vantaggio: discesa di Chiricò, Rojas controlla servendo Awua che la piazza accarezzando il palo interno, nulla da fare per Saracco. All’86’ Achik non riesce a sfruttare un lancio sul secondo palo, la sua botta al volo è debole, Dini controlla. 89’, D’Andrea apre per D’Ausilio che però la piazza male calciando in curva. Al 93’ Ruggiero fa a sportellate tra i difensori calabresi, giunge alla conclusione potente e trova la gran parata di Dini.

È l’ultima chance dell’Audace che, dopo 6 risultati utili di fila, cede al cinico Crotone. I pugliesi cadono in casa due mesi dopo l’ultima volta. I calabresi tornano al successo e restano a -6 dalla capolista Catanzaro.

Foto di Audace Cerignola.

AUDACE CERIGNOLA-CROTONE 0-1

Reti: 26’st. Awua (C).

Audace Cerignola (4-4-2): Saracco; Coccia, Gonnelli, Ligi, Russo (31’st. D’Ausilio); Achik, Tascone (40’st. Botta), Bianco (18’st. Langella), Sainz-Maza (31’st. Ruggiero); Malcore, Neglia (18’st. D’Andrea). All.: Pazienza

Crotone (4-3-3): Dini; Papini, Golemic, Cuomo, Mogos; Awua, Carraro, Tribuzzi (20’ st. Tumminello); Chiricò, Kargbo (47’pt. Calapai), Rojas (36’st. Pannitteri). All.: Franco Lerda

Arbitro: Saia di Palermo.

Ammoniti: Mogos (C), Tascone (AC), Awua (C), Golemic (C), Rojas (C).