0 Condiviso 382 Visto

Canoa, doppio oro per Centrone

ROMA – Fortissimamente Centrone. Ai Campionati Italia di canoa velocità Alessandra Centrone del Canottieri Barion si conferma due volte campionessa italiana nel K1 Ragazze sui 200 e sui 500 metri, conquistando anche un bronzo sui 1000 metri nella stessa categoria.
La 16enne canoista barese ha mantenuto le promesse anche nella manifestazione che vedeva in gara a Castel Gandolfo, alle porte di Roma, i migliori prospetti nazionali delle categorie Ragazzi, Junior e Under 23. Il primo oro è arrivato sui 500 metri, distanza che ha esaltato Alessandra Centrone nel K1 Ragazze con il tempo di 2’06.54, un secondo in meno di Barbieri del Cus Pavia e quasi quattro rispetto a Beretta di CK Ledro. Il bis è arrivato sui 200 metri, sempre fra le Ragazze, percorsi dalla canoista di punta del Canottieri Barion in 43.75, davanti a De Battisti di Ottagoni Cremona e Guerrieri di Canoa Club Livorno. Tre le medaglie conquistate, compreso il bronzo sui 1000 che conferma la Centrone vero asso pigliatutto della categoria. E forse pure qualcosa di più, vista la sua competitività anche fra le Junior, attestata dal raggiungimento della finale e dall’ottavo piazzamento.
All’attivo del Canottieri Barion anche le belle prestazioni di Lorenzo Moretti e Mattia Santeramo, giunti noni in finale A di K2 under 23 1000 metri. Niente finale sulla più corta distanza dei 200 ma miglioramento del loro primato personale, che per soli 30 centesimi non è valso l’accesso in finale A. Più forte di se stesso anche Riccardo Carella nel K1 Ragazzi, che sui 200 metri, in una delle gare dalla concorrenza più numerosa ed agguerrita, con oltre 80 iscritti a gara, ha dato il meglio di sé pur mancando la qualificazione in semifinale.
Tutte performance che hanno lasciato assai soddisfatti il presidente del Canottieri Barion Francesco Rossiello e il direttore sportivo Carlo Quaranta, in una manifestazione che vedeva in lizza 75 società ed oltre 700 canoisti da tutta Italia, nel kayak e nella canoa canadese: «I ragazzi hanno dato il massimo – osserva l’allenatore Dario Bianchini, al seguito dei canoisti del circolo di molo San Nicola anche in questa occasione – Da Alessandra Centrone sono arrivate le conferme che aspettavamo, da tutti gli altri la dimostrazione di poter dire la propria anche ai Campionati Italiani. Avanti così».