0 Condiviso 362 Visto

Canale H di Barletta, rilasciata autorizzazione sismica per lavori

BARLETTA – Rilasciata ufficialmente l’autorizzazione sismica per l’avvio dei lavori presso il canale H. Il principale scolo del lungomare Mennea a Barletta sarà oggetto di manutenzione e riqualificazione, con l’iter burocratico finalmente al completo dopo la documentazione giunta dalla provincia BAT.

Il risanamento del canale avrà un costo di 7,5 milioni di euro, finanziamento frutto di un accordo tra Ministero dell’Ambiente, Ministero delle Infrastrutture e Regione Puglia, sottoscritto nel 2016 e adesso concretizzato con la somma disponibile per la cantierizzazione. L’opera che interesserà l’area del lungomare Mennea permetterà di migliorare la qualità delle acque balneabili, grazie al trattamento specifico delle acque di prima pioggia.

Fondamentale l’iter burocratico che passava dalle autorizzazioni provinciali, in particolare quella di carattere sismico rilasciata dal presidente Bernardo Lodispoto. Adesso il testimone passa nelle mani del Comune di Barletta, che dovrà beneficiare del finanziamento ed utilizzarlo in tempi utili. «L’ufficio tecnico potrà adesso convocare il consorzio aggiudicatario dei lavori – spiega in un comunicato il capogruppo PD in Regione Filippo Caracciolo – l’auspicio è che la convocazione avvenga in tempi utili per rispettare il cronoprogramma».