0 Condiviso 1474 Visto

Taranto. 31enne arrestato per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio

TARANTO – Un pregiudicato di 31 anni, residente in un comune a nord della Provincia Jonica, è stato arrestato dai Falchi della Squadra Mobile della Questura di Taranto per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Nel corso di un servizio di controllo del territorio nel Quartiere Paolo VI, gli agenti, nei pressi di un circolo ricreativo, hanno notato un insolito andirivieni di giovani, molti dei quali conosciuti come tossicodipendenti.

Grazie ad attenti appostamenti, i poliziotti sono riusciti ad annotare tutti gli spostamenti dell’uomo, più volte trovato in auto con un complice tarantino, presumibilmente per spacciare insieme lo stupefacente.

Quando il pregiudicato è arrivato con la sua auto davanti al circolo in compagnia del suo complice, i Falchi della Squadra Mobile lo hanno bloccato appena sceso dalla vettura.

Perquisito, è stato trovato in possesso di circa 20 dosi di cocaina preconfezionate pronte per essere spacciate ai suoi acquirenti, che erano già lì in attesa del suo arrivo.

Il 31enne è stato così arrestato e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente, posto ai domiciliari nel suo comune di residenza, il complice è stato invece denunciato in stato di libertà.