SS 275: Giunta-Anas, intesa su progetto definitivo primo lotto

La Giunta ha delegato il Presidente della Regione Puglia ad adottare l’atto di intesa con Anas, finalizzato all’approvazione del progetto definitivo relativo al “Corridoio plurimodale Adriatico Itinerario Maglie – Santa Maria di Leuca – S.S. 275 “di Santa Maria di Leuca” – Lavori di ammodernamento e adeguamento alla sez B del D.M. 5/11/01 SS 16 dal Km 981+700 al Km 985+386 – SS 275 dal Km 0+000 al Km 37+000. I Lotto dal Km 0+000 al km 23+300”. Recepiti i pareri positivi dei Dipartimenti regionali Mobilità, Bilancio-Affari generali e Infrastrutture, Ambiente-Paesaggio e Qualità Urbana e Agricoltura- Sviluppo rurale e ambientale, l’atto di intesa è quindi pronto per essere sottoscritto dal presidente Michele Emiliano, cosicché il commissario straordinario, Vincenzo Marzi, possa dar corso ai successivi adempimenti, innanzitutto l’avvio della fase di progettazione esecutiva dell’intervento.

L’auspicio è che il commissario straordinario riesca a bandire all’inizio della primavera una gara unica per l’intero primo lotto della SS 275, aggiudicando i primi due stralci e il terzo con riserva. Questa soluzione potrebbe aiutare ad affrontare l’aumento dei costi dell’opera arrivati a 351 milioni di euro, su 265 milioni di euro disponibili, poiché al terzo lotto potranno essere destinati eventuali ribassi d’asta della gara o in ogni caso si avrebbe il tempo di cercare insieme al Governo gli 86 milioni di euro mancanti a valere sulle risorse stanziate sulla legge di bilancio per il 2023.

“La realizzazione del primo lotto della SS 275 si avvicina – dichiara il presidente Emiliano -, grazie a un lavoro sinergico con il commissario straordinario Marzi, che appoggeremo anche per l’iter relativo al secondo lotto. Il Salento merita una nuova strada, moderna e sicura, e ci adopereremo affinché tutto proceda per il meglio”.