Puglia tra obiettori di coscienza e pillola ru486. I dati

BARI – L’81% dei ginecologi pugliesi è obiettore di coscienza secondo gli ultimi dati ministeriali. È allo stesso tempo in aumento la disponibilità per le donne della pillola ru486