Picerno-Monopoli 1-2, la sintesi del match

PICERNO – Primo successo esterno del Monopoli: battuto il Picerno, ancora a secco di vittorie dalla seconda giornata di C.

PICERNO-MONOPOLI 1-2

PICERNO (4-3-3): Crespi; Novella (46’ Finizio), De Franco, Montesano, Monti; Kouda (59’ Gerardi), Dettori (80’ De Ciancio), Pitarresi; Esposito, Reginaldo (75’ Santacarcangelo), Golfo (80’ Diop). A disposizione: Albertazzi, De Cristoforo, Allegretto, Liurni, D’Angelo, Garcia, Pagliai. Allenatore: Longo.

MONOPOLI (4-4-2): Nocchi; Viteritti, De Santis, Bizzotto, Falbo; Rolando (57’ Starita), De Risio, Vassallo, Bussaglia (60’ Piccinni); Fella (57’ Simeri), Montini. A disposizione: Avogadri, Iurino; Pinto, Fornasier, Corti, Manzari, Piarulli, Cristallo. Allenatore: Laterza.

Arbitro: Valerio Crezzini di Siena. Assistenti: Glauco Zanellati di Seregno e Alessandro Boggiani di Monza. IV: Adolfo Barrata di Rossano.

Ammoniti: Bizzotto (M), Monti (P), Esposito (P), Dettori (P), Gerardi (P).

Note: recupero 4’ p.t., 4’ s.t.