Parabita, ignoti portano via la campana dalla Chiesa del Santissimo Crocifisso

PARABITA – La notte tra sabato e domenica scorsa a Parabita, nel Sud Salento, è stata rubata la campana di bronzo della chiesa ‘Santissimo Crocifisso’, attigua al convento degli Alcantarini, alla periferia del paese. Persone non ancora identificate si sono arrampicate sul campanile e l’hanno smontata. A dare l’allarme il giorno dopo il furto è stato il rettore della chiesa don Santino Balestra che ha sporto denuncia ai carabinieri. La campana, alta 70 centimetri con un diametro di 40, è stata realizzata nel 1885 da una fonderia di Lecce. Fu rubata già nel 2008 e poi fu trovata nelle campagne circostanti dov’era stata abbandonata. Fu restaurata e rimessa sul campanile da dove è stata nuovamente rubata.