0 Condiviso 712 Visto

Lecce: Parla Baroni, ‘Inter collaudata, noi in costruzione’

“La squadra sta bene, affronteremo una partita bellissima davanti a un pubblico numeroso che rappresenterà la nostra forza”. Esordisce così Marco Baroni, allenatore del Lecce, alla vigilia dell’esordio in campionato con l’Inter al Via del Mare. “Sappiamo che l’Inter è più forte, ha 18 calciatori della passata stagione, grandi campioni, lo stesso allenatore e un sistema di gioco collaudato. Al contrario, noi siamo in costruzione: non deve rappresentante un alibi, ma una consapevolezza. Per diventare squadra occorre tempo, anche se dobbiamo accelerare per creare un’identità. Cetin? Valuterò. Anche perché dovremo ricorrere ad adattamenti e non mi precludo nulla. Attacco? Alcuni calciatori sono arrivati da poco, non hanno una condizione fisica ottimale. Abbiamo diverse soluzioni, ma valuteremo la situazione a gara in corso”. Salvezza? Non dobbiamo guardare gli altri, sprecheremmo solo energie, pensiamo a crescere. Il capitano? “Non viene scelto a caso, parlerò con il diretto interessato e sul campo vi renderete conto di chi sarà”

LEGGI ANCHE: INTER, INZAGHI VUOLE PARTIRE BENE, MA ‘IL LECCE È TOSTO’