Jujitsu: Italia sul podio ai Mondiali grazie a due tarantini

I tarantini Ruben Cassano e Giulia Plumitallo protagonisti ai campionati del mondo di jujitsu 2022. I due atleti hanno conquistato la medaglia di bronzo durante la kermesse svoltasi negli Emirati Arabi.

Ruben Cassano, 26 anni, Giulia Plumitallo, 25, hanno chiuso al terzo posto nella specialità “duo system”, esibizione di coppia, con tecniche e movimenti da realizzare in sintonia. I due giovani praticano jujitsu da quando avevano 10 anni, si conoscono fin da bambini ma gareggiano in coppia dall’anno scorso.