0 Condiviso 1477 Visto

GDF, Al largo di Leuca bloccato ingente traffico di stupefacente dall’Albania al Salento. 5 arresti

LECCE – Importante operazione della Guardia di Finanza pugliese che ha permesso di bloccare un ingente traffico di stupefacente dall’Albania verso il Salento, circa una tonnellata di marijuana contenuta in 153 involucri per un valore intorno ai 10 milioni di euro stipata a bordo di un veliero, due gli arresti effettuati  in acque italiane e altri tre in area albanese. Possibili grazie anche alla collaborazione con le autorità di polizia albanesi e tramite il servizio di cooperazione internazionale di polizia.

Impegnati i mezzi aerei e navali della guardia di finanza del Reparto operativo aeronavale di Bari, il Gruppo aeronavale di Taranto e il Gruppo di esplorazione aeromarittima di Pratica di Mare, in collaborazione con il Comando provinciale di Lecce.

I controlli a bordo del veliero hanno permesso di bloccare i due skipper, di nazionalità ucraina di 43 e 62 anni, arrestati per detenzione e traffico internazionale di stupefacenti, su disposizione del pubblico ministero Alessandro Prontera. Mentre in Albania, sono scattati i fermi per un 31 enne, un 22enne e un 19 enne tutti di origine albanese, ovvero coloro che avevano trasferito il carico di stupefacente sulla barca condotta dagli ucraini.