Vieste, boato nella notte: esplode bomba davanti casa di un pregiudicato

VIESTE- Un boato ha svegliato i cittadini nel cuore della notte: una bomba è stata fatta esplodere davanti a una casa del centro storico di Vieste. Dalle prime informazioni apprese, pare si tratti dell’abitazione di un 39enne, pregiudicato, facente parte di una delle famiglie della mafia garganica.

A essere danneggiate nell’esplosione, la parte inferiore e la cornice in marmo del portone d’ingresso. Sul posto sono giunti i carabinieri che hanno avviato un’attività d’indagine e al momento sono al vaglio le immagini del sistema di videosorveglianza della zona che potrebbero aver ripreso chi ha piazzato la bomba davanti alla casa del centro storico.