Bitonto, prima edizione del Galà dell’olio extravergine

BITONTO – Ha preso il via la prima edizione del Galà Nazionale dell’Olio che si è tenuto a Bitonto, città pugliese da sempre capitale dell’olivicoltura, nello scenario della piazza dove si erge una delle più belle cattedrali romaniche del mondo, illuminata d’oro per l’occasione. Nata da un’idea dello ‘chef dell’olio’ Emanuele Natalizio, con il patrocinio dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio, l’iniziativa mira a divenire annuale appuntamento di celebrazione per assegnare il riconoscimento della Foglia d’Olio 2022 ad alcuni tra i più importanti e rappresentativi produttori di olio.

Durante l’appuntamento sono stati consegnati i premi a cinque tra i migliori frantoi d’Italia tra cui l’Azienda agricola Donato Conserva di Modugno e l’Azienda agricola Amore Coltivato di Bitonto. A consegnare le Foglie d’Olio sono stati prestigiosi ospiti del mondo della cultura, del giornalismo, del teatro e della musica italiana arrivati a Bitonto per l’occasione: l’attore Alessandro Preziosi, la giornalista Margherita De Bac, il sassofonista Stefano di Battista, il medico e ricercatore Antonio Moschetta e l’attrice Giuliana De Sio.