Mesagne, appuntamento con la donazione Fidas per domenica 20 marzo

MESAGNE- Appuntamento per domenica 20 marzo con la donazione Fidas e Admo Puglia presso il centro di raccolta dell’ospedale “De Lellis” di Mesagne dalle 8 alle 12.

“Stiamo vivendo un periodo difficile, carico di paura, di incertezze, di cambiamenti” dice il presidente Fidas Giuseppe Mitrugno-. Prima l’emergenza pandemica con tutte le privazioni e le ristrettezze a cui ancora ci obbliga, ora anche una realtà che credevamo appartenesse ormai al passato”.

L’orribile scenario di guerra, con immane versamento di sangue e perdite di vite umane, che virtualmente si presenta agli occhi di tutti, lascia attoniti e increduli. “ ‘Il sangue si dona e non si versa’ è lo slogan che ogni donatore di sangue ha fatto proprio, conscio del fatto che questo prezioso elemento serve ad aiutare la vita e, pertanto, non va sprecato. La donazione di sangue è un atto di fratellanza e generosità che riveste un ruolo fondamentale in situazioni che mettono in pericolo la vita di persone malate. La generosità dei nostri donatori non si è mai fermata; essi non si sono mai tirati indietro, malgrado i tempi difficili”.

Nonostante ciò, i centri trasfusionali vanno spesso in affanno col rischio di non poter aiutare chi “combatte” contro la malattia per la vita. I donatori volontari sono fondamentali e nessuno li può sostituire; per questo è necessario che sempre più persone si avvicinino al mondo della donazione.

“Siate, perciò, donatori e anche portatori di questo nobile messaggio e la vostra generosità sarà totale: anche questa è pace”.